Scrittura Arte Pittura Scultura Cinema Fotografia Musica Teatro Storia Messapi Cibo Agroalimentare enogastronomia Cultura digitale salento
Sostieni la Bellezza del Salento con il LandFunding - Iscriviti alla Newsletter
In Beauty Salento trusts

Salento: bellezza dell'arte casearia delle masserie
prodotti caseari I formaggi, i latticini ed i prodotti caseari del Salento, filati e foggiati rigorosamente a mano, delicati e friabili, sono semplici e naturali proprio come gli strumenti e gli ingredienti impiegati nella processo artigianale di trasformazione. Con un'antica storia di bellezza radicata nelle famose "masserie del Salento", sono vere e proprie opere artigiane, fresche di giornata, ma ancora calde, dal sapore delicatamente dolce ed il retrogusto lievemente salato, acidulo al punto giusto e amabile.

Terra di salumi? Non proprio, ma pochi ed eccellenti
Il più prestigioso e conosciuto salume prodotto in terra salentina è il Capocollo di Martina Franca, è un insaccato ottenuto da carne di suini nati ed allevati in maniera estensiva principalmente nel territorio dell'Alto Salento. Le testimonianze storiche descrivono questo salume tipico, conosciuto e richiesto già nel XVIII secolo in tutto il Regno di Napoli, come il salume più rappresentativo della produzione norcina del territorio.

Il pesce gode di bellezza propriapesce
Il mare è senza dubbio uno dei motivi che spingono i turisti a scegliere il Salento, non solo le acque dalle mille sfumature di colore, ma anche le prelibatezze che offre. Pesce azzurro, gamberi, calamari, frutti di mare e ogni altro ben di Dio che i due mari (Ionio e Adriatico) donano al territorio. Molte le tipicità, tra cui risalta la famosissima scapece gallipolina.

Carni selezionate con l'accento sull'Angus del Salento
Quando si tratta il tema "carni", più che il Salento, è più corretto sottolinearne la produzione nella vicina Valle d'Itria e basso barese. Tuttavia, nella terra della pizzica e della taranta oggi pascolano beati tra gli ulivi i bovini appartenenti alla pregiata razza da carne Angus del Salento. La aziende produttrici utilizzano metodi che garantiscono sostenibilità ambientale e tutela dell’ecosistema.

Visita la nostra galleria di capolavori e "storie di bellezza":


Masseria Cinque Santi
Vernole (Le)

Caseificio Lanzillotti
S. Vito dei Normanni (Br)

Masseria San Biagio
Calimera (Le)

Scapece Manno
Sannicola (Le)

Salumificio Santoro
Cisternino (Br)

Angus Vantaggiani
Nardò (Le)


Partecipa anche tu al LandFunding
land funding Il Salento è il primo territorio a lanciare il Landfunding, un'originale operazione di raccolta fondi volta a finanziare la crescita culturale ed economica del territorio stesso. In questo caso specifico, la promozione territoriale avviene attraverso il racconto delle mille forme di "bellezza" che caratterizzano i luoghi, l'operato e lo stile di vita del Salento e dei salentini.

Mentre il "crowdfunding" (dall'inglese "crowd", folla e "funding", finanziamento) è un microfinanziamento collettivo, dal basso, un processo collaborativo di un gruppo di persone qualunque che utilizza il proprio denaro in comune per sostenere gli sforzi di persone e organizzazioni, il "Landfunding" ("land", terriorio) prevede tra i finanziatori soprattutto persone ed entità che operano sul territorio o che, comunque, hanno a cuore la sua crescita.
Scopri di più e partecipa al LandFunding.

angurie meloni salento
Scrittura Arte Pittura Scultura Cinema Fotografia Musica Teatro Storia Messapi Cibo Agroalimentare enogastronomia Cultura digitale salento

Salento X cultura

Iscriviti alla nostra Newsletter
Home page #InBeautySalentoTrusts - #SalentoCheBellezza Contatti